Regia Accademia Filarmonica di Bologna


La Sala Mozart (ph. ©Nadia Del Frate)

Fondata nel 1666, l’Accademia Filarmonica di Bologna è una delle più antiche istituzioni musicali europee e da sempre annovera fra i propri affiliati i più importanti musicisti. Nel 1770 accolse un giovanissimo Mozart, che sostenne con Padre Martini l’esame per divenire accademico. Oggi, con il proprio importante Archivio Storico, la sua intensa attività concertistica, formativa e divulgativa, e con il progetto speciale dell’Orchestra Mozart, l’Accademia rappresenta un punto di riferimento culturale che va ben oltre i confini della sua città.

La Regia Accademia Filarmonica di Bologna, attraverso il Presidente Prof. Loris Azzaroni, si impegna insieme alla figura del Maestro Responsabile per il coordinamento musicale, Maestro Andrea Griminelli, a fornire i locali per lo svolgimento del corso, dell’esame d’ammissione preliminare e del concerto conclusivo di Diploma all’interno della Sala Mozart, storico e prestigioso spazio presente nel palazzo dell’Accademia. Fornisce inoltre i pianoforti necessari per lo svolgimento delle lezioni e mette a disposizione degli allievi del Corso il suo preziosissimo archivio storico, contenente manoscritti di valore inestimabile.

L’Accademia Filarmonica rende così ancora attuale l’antico motto voluto nel 1666 dal suo fondatore, Vincenzo Maria Carrati: “Unitate melos”, ossia, oggi, musica nella condivisione. Il corso, grazie anche ai suoi partner, rivive quello spirito di condivisione della musica che fu il fondamento dell’istituzione musicale laica più antica della città e tra le più antiche d’Europa. E proprio nello spirito europeo, così presente nell’istituzione fin dai tempi della sua fondazione, quando ad essa accorsero i migliori musicisti della celeberrima Scuola di San Petronio, sono concepiti i corsi tenuti da artisti di fama internazionale, che fanno rivivere, anche attraverso le testimonianze storiche contenute nel cinquecentesco Palazzo Carrati, sede dell’Accademia, quello “spirito europeo” che fu portato ai livelli più nobili e alti da Padre Martini, nume tutelare dell’Accademia, suo “deffinitore perpetuo”, l’erudito che seppe portare la fama e l’autorità dell’Accademia Filarmonica in Europa e attrarre la migliore Europa musicale in Accademia, a Bologna, sede della più antica Università del mondo occidentale.

Regia Accademia Filarmonica di Bologna

Via Guerrazzi, 13
40125 Bologna

Tel.: 051 222997

E-mail: segreteria@accademiafilarmonica.it

Sito Internet: http://www.accademiafilarmonica.it/