Al via la terza edizione di SOLO

Ci si potrà iscrivere fino a venerdì 3 dicembre 2021 alla terza edizione del corso di alta formazione musicale SOLO, una straordinaria opportunità per giovani musicisti di talento realizzata con il sostegno della Regione Emilia-Romagna «In appena due edizioni – spiega il Direttore artistico Andrea Griminelli – il corso ha ottenuto un notevole successo, nonostante tutte le difficoltà legate alla pandemia. Il merito va all’organizzazione, ad un eccezionale pool di professionisti e alla Regione Emilia-Romagna che dimostra ancora una volta di investire risorse sui giovani e sulla cultura».  Anche quest’anno le lezioni (che si svolgeranno in presenza, rispettando le normative anti-Covid) saranno tenute da insegnanti di primissimo livello nel panorama musicale internazionale: Alessandro Carbonare (clarinetto), Francesco Di Rosa (oboe), Giovanni Gnocchi (violoncello), Andrea Griminelli (flauto traverso) e Oleksandr Semchuk (violino).

Il corso si articolerà su 8 lezioni frontali, più una Masterclass annuale con prestigiosi docenti europei e 10 ore di lezione online teorica sull’estetica musicale.

Il Corso è nato da una partnership fra tre importanti istituzioni regionali: l’Università degli Studi di Bologna-Dipartimento delle Arti, l’Accademia Filarmonica di Bologna Fondazione e la Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola (MO). L’Università si occupa del coordinamento scientifico e incarica docenti universitari per lezioni magistrali; l’Accademia fornisce i locali per lo svolgimento delle lezioni (a partire dalla prestigiosa Sala Mozart), i pianoforti e il suo prezioso archivio storico; la Fondazione Scuola di Musica Andreoli garantisce assistenza tecnica e organizzativa.

ISCRIZIONI

Le domande di ammissione al Corso dovranno essere presentate on-line sul sito Internet www.solomusic.it/iscrizione/, entro venerdì 3 dicembre 2021. L’iscrizione sarà perfezionata dopo l’esito positivo delle audizioni, che avverranno con il seguente programma:

  • VIOLONCELLO – 5 dicembre dalle ore 14
  • VIOLINO – 6 dicembre dalle ore 15
  • OBOE – 9 dicembre dalle ore 12
  • CLARINETTO – 14 dicembre dalle ore 11
  • FLAUTO – 20 dicembre dalle ore 14

Nella selezione sarà data la precedenza ai diplomati. I non diplomati potranno accedere in caso di posti liberi. Sarà data, inoltre, priorità agli studenti iscritti al Conservatorio G.B. Martini di Bologna e quelli residenti in Emilia-Romagna, su giudizio insindacabile dei docenti.

Successivamente si svolgeranno le prove di ammissione, durante le quali il candidato dovrà presentare 15 minuti di musica con il seguente repertorio:

  • OBOE: 2 brani a scelta di epoca differente, 1 per oboe solo e l’altro accompagnato dal pianoforte preferibilmente primo e secondo tempo di Mozart KV314.
  • VIOLONCELLO: il primo movimento di un concerto a scelta; un movimento di una Suite di Bach a scelta; un movimento di un’altra opera, di stile e carattere contrastante rispetto ai precedenti brani (sono particolarmente apprezzate le scelte che comprendano brani del Wiener Klassik e/o del repertorio del XX e XXI secolo).
  • VIOLINO: 2 brani di repertorio concertistico a scelta libera, di epoca e stili differenti, uno per violino solo e uno per violino accompagnato
  • CLARINETTO – Premiere Rapsodie di C. Debussy e un brano a scelta per clarinetto solo
  • FLAUTO – concerto a scelta di Mozart K.313 o K.314 e un brano per flauto solo a scelta

Le audizioni e le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Accademia Filarmonica di Bologna Fondazione, in via Guerrazzi, 13.

Sarà inoltre possibile, per chi è impossibilitato a essere presente di persona, avanzare la propria candidatura attraverso video – via WeTransfer – entro le 24 del giorno precedente all’audizione, inviandola all’indirizzo solo@solomusic.it. Non saranno accettate candidature consegnate in ritardo.

Il risultato delle selezioni, a giudizio insindacabile dei docenti, sarà comunicato via mail, al termine delle selezioni, il giorno dell’audizione.

CREDITI FORMATIVI

Per i corsisti iscritti anche all’Università di Bologna nei Corsi di laurea in DAMS o in Discipline della Musica e del Teatro è previsto il riconoscimento di 6 CFU.

COSTO DEL CORSO

Il costo del corso è di 1.000 (mille) euro annui, da versare dopo l’esito positivo della prova di ammissione.

LE PRIME LEZIONI

Per gli ammessi al corso, le prime lezioni si svolgeranno:

  • M° Di Rosa – 10-11 dicembre
  • M° Carbonare – 14 (dopo l’audizione) e 15 dicembre
  • M° Gnocchi – 6-7 dicembre
  • M° Semchuk – 7 dicembre
  • M° Griminelli – 21-22 dicembre

GREEN PASS

Per l’accesso in Accademia sarà necessario presentare un Green Pass in corso di validità.

INFORMAZIONI

Per informazioni: www.solomusic.it; e-mail solo@solomusic.it; cell. +39 347 9001198.

Come si formano i musicisti-manager di domani

Nel Corso di Alta Formazione le potenzialità del musicista si sviluppano a tutto tondo, passando dagli aspetti tecnici ed interpretativi del proprio strumento a un approccio storico, esegetico e di analisi musicale. Si intende così rivalutare la carriera dello strumentista solista, per accrescere e stimolare anche il musicista ad essere manager di se stesso, lanciando la propria immagine sul territorio nazionale e successivamente internazionale.

Nella foto, la Sala Mozart della Regia Accademia Filarmonica di Bologna (ph. Davide Baruzzi)

Bologna si conferma capitale della musica

Nel 2006 Bologna è stata dichiarata dall’UNESCO città creativa della musica, un prestigioso riconoscimento che celebra la ricca tradizione musicale e la vivace scena del presente nella quale il Corso di Alta Formazione SOLO si colloca, proponendosi come ulteriore evidenza di questo attributo.

L’Accademia Filarmonica e l’Università di Bologna, eccellenze in ambito italiano e europeo, nonché enti formatori tra i più antichi e rinomati, ospiteranno i corsisti sottolineando ancora una volta la loro capacità ricettiva e di formazione d’alto livello.