LUNEDì 30 MAGGIO CONCERTO FINALE DI “SOLO”

Insegnanti e allievi saliranno sul palco dell’Accademia Filarmonica di Bologna (via Guerrazzi n. 13), per il concerto conclusivo della seconda edizione del corso di alta formazione musicale “Solo”. Lo spettacolo si terrà lunedì 30 maggio alle ore 20.30 nella prestigiosa Sala Mozart.

Suoneranno il maestro Francesco di Rosa (oboe) con Fiamma di Gennaro (corno inglese) e Jacopo di Gennaro (oboe), Andrea Griminelli con Franco Ascolese (flauto), Alessandro Carbonare con Luca Carrino (clarinetto) e Giovanni Gnocchi con Dylan Baraldi (violoncello).

Il programma prevede il Trio op. 87 di Beethoven per due oboi e corno inglese le Variazioni su “Là ci darem la mano”, e la Fantasia su Rigoletto Op. 38 di K. & F. Doppler per due flauti e pianoforte, la Sonata di Poulenc per due clarinetti, Elegie 8.VI.1810. zum Geburtstag von R. A. Schumann di Silvestrov per due violoncelli, Prelude, Waltz e Polka per due violoncelli e pianoforte di Šostakovič e il Trio op. 11 di Beethoven.

Il corso “Solo”, nato da una partnership fra l’Università degli Studi di Bologna-Dipartimento delle Arti, l’Accademia Filarmonica di Bologna Fondazione e la Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola, col fondamentale sostegno della Regione Emilia-Romagna, sta crescendo di anno in anno.

In questa seconda edizione gli allievi iscritti, provenienti da 14 Regioni, sono 40, con un’età media di 24 anni. Una buona parte di loro ha completato studi di Alta formazione artistica e musicale e ha già raggiunto importanti traguardi in ambito internazionale. Tra i principali risultati segnaliamo il superamento di audizioni in importanti istituzioni come l’Universität Mozarteum di Salzburg e l’European Union Youth Orchestra, fondata da Claudio Abbado, la vittoria in concorsi di grande prestigio e l’ottenimento di borse di studio all’estero.

 

Per informazioni: www.solomusic.it; e-mail solo@solomusic.it; cell. +39 347 9001198.

Al via la terza edizione di SOLO

Ci si potrà iscrivere fino a venerdì 3 dicembre 2021 alla terza edizione del corso di alta formazione musicale SOLO, una straordinaria opportunità per giovani musicisti di talento realizzata con il sostegno della Regione Emilia-Romagna «In appena due edizioni – spiega il Direttore artistico Andrea Griminelli – il corso ha ottenuto un notevole successo, nonostante tutte le difficoltà legate alla pandemia. Il merito va all’organizzazione, ad un eccezionale pool di professionisti e alla Regione Emilia-Romagna che dimostra ancora una volta di investire risorse sui giovani e sulla cultura».  Anche quest’anno le lezioni (che si svolgeranno in presenza, rispettando le normative anti-Covid) saranno tenute da insegnanti di primissimo livello nel panorama musicale internazionale: Alessandro Carbonare (clarinetto), Francesco Di Rosa (oboe), Giovanni Gnocchi (violoncello), Andrea Griminelli (flauto traverso) e Oleksandr Semchuk (violino).

Il corso si articolerà su 8 lezioni frontali, più una Masterclass annuale con prestigiosi docenti europei e 10 ore di lezione online teorica sull’estetica musicale.

Il Corso è nato da una partnership fra tre importanti istituzioni regionali: l’Università degli Studi di Bologna-Dipartimento delle Arti, l’Accademia Filarmonica di Bologna Fondazione e la Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola (MO). L’Università si occupa del coordinamento scientifico e incarica docenti universitari per lezioni magistrali; l’Accademia fornisce i locali per lo svolgimento delle lezioni (a partire dalla prestigiosa Sala Mozart), i pianoforti e il suo prezioso archivio storico; la Fondazione Scuola di Musica Andreoli garantisce assistenza tecnica e organizzativa.

ISCRIZIONI

Le domande di ammissione al Corso dovranno essere presentate on-line sul sito Internet www.solomusic.it/iscrizione/, entro venerdì 3 dicembre 2021. L’iscrizione sarà perfezionata dopo l’esito positivo delle audizioni, che avverranno con il seguente programma:

  • VIOLONCELLO – 5 dicembre dalle ore 14
  • VIOLINO – 6 dicembre dalle ore 15
  • OBOE – 9 dicembre dalle ore 12
  • CLARINETTO – 14 dicembre dalle ore 11
  • FLAUTO – 20 dicembre dalle ore 14

Nella selezione sarà data la precedenza ai diplomati. I non diplomati potranno accedere in caso di posti liberi. Sarà data, inoltre, priorità agli studenti iscritti al Conservatorio G.B. Martini di Bologna e quelli residenti in Emilia-Romagna, su giudizio insindacabile dei docenti.

Successivamente si svolgeranno le prove di ammissione, durante le quali il candidato dovrà presentare 15 minuti di musica con il seguente repertorio:

  • OBOE: 2 brani a scelta di epoca differente, 1 per oboe solo e l’altro accompagnato dal pianoforte preferibilmente primo e secondo tempo di Mozart KV314.
  • VIOLONCELLO: il primo movimento di un concerto a scelta; un movimento di una Suite di Bach a scelta; un movimento di un’altra opera, di stile e carattere contrastante rispetto ai precedenti brani (sono particolarmente apprezzate le scelte che comprendano brani del Wiener Klassik e/o del repertorio del XX e XXI secolo).
  • VIOLINO: 2 brani di repertorio concertistico a scelta libera, di epoca e stili differenti, uno per violino solo e uno per violino accompagnato
  • CLARINETTO – Premiere Rapsodie di C. Debussy e un brano a scelta per clarinetto solo
  • FLAUTO – concerto a scelta di Mozart K.313 o K.314 e un brano per flauto solo a scelta

Le audizioni e le lezioni si svolgeranno presso la sede dell’Accademia Filarmonica di Bologna Fondazione, in via Guerrazzi, 13.

Sarà inoltre possibile, per chi è impossibilitato a essere presente di persona, avanzare la propria candidatura attraverso video – via WeTransfer – entro le 24 del giorno precedente all’audizione, inviandola all’indirizzo solo@solomusic.it. Non saranno accettate candidature consegnate in ritardo.

Il risultato delle selezioni, a giudizio insindacabile dei docenti, sarà comunicato via mail, al termine delle selezioni, il giorno dell’audizione.

CREDITI FORMATIVI

Per i corsisti iscritti anche all’Università di Bologna nei Corsi di laurea in DAMS o in Discipline della Musica e del Teatro è previsto il riconoscimento di 6 CFU.

COSTO DEL CORSO

Il costo del corso è di 1.000 (mille) euro annui, da versare dopo l’esito positivo della prova di ammissione.

LE PRIME LEZIONI

Per gli ammessi al corso, le prime lezioni si svolgeranno:

  • M° Di Rosa – 10-11 dicembre
  • M° Carbonare – 14 (dopo l’audizione) e 15 dicembre
  • M° Gnocchi – 6-7 dicembre
  • M° Semchuk – 7 dicembre
  • M° Griminelli – 21-22 dicembre

GREEN PASS

Per l’accesso in Accademia sarà necessario presentare un Green Pass in corso di validità.

INFORMAZIONI

Per informazioni: www.solomusic.it; e-mail solo@solomusic.it; cell. +39 347 9001198.

Come si formano i musicisti-manager di domani

Nel Corso di Alta Formazione le potenzialità del musicista si sviluppano a tutto tondo, passando dagli aspetti tecnici ed interpretativi del proprio strumento a un approccio storico, esegetico e di analisi musicale. Si intende così rivalutare la carriera dello strumentista solista, per accrescere e stimolare anche il musicista ad essere manager di se stesso, lanciando la propria immagine sul territorio nazionale e successivamente internazionale.

Nella foto, la Sala Mozart della Regia Accademia Filarmonica di Bologna (ph. Davide Baruzzi)

Bologna si conferma capitale della musica

Nel 2006 Bologna è stata dichiarata dall’UNESCO città creativa della musica, un prestigioso riconoscimento che celebra la ricca tradizione musicale e la vivace scena del presente nella quale il Corso di Alta Formazione SOLO si colloca, proponendosi come ulteriore evidenza di questo attributo.

L’Accademia Filarmonica e l’Università di Bologna, eccellenze in ambito italiano e europeo, nonché enti formatori tra i più antichi e rinomati, ospiteranno i corsisti sottolineando ancora una volta la loro capacità ricettiva e di formazione d’alto livello.